Sicurezza, Manutenzione & Correzione di bug: gli aggiornamenti di Luglio

E’ estate, ma il lavoro di sviluppo, anche se in modo più pigro, continua ad andare avanti.

In attesa di WordPress 5.0 e di WPML (il plugin multilingua) in versione 4.0, ecco quali sono gli aggiornamenti che abbiamo installato in questo mese sui siti del network.

Gravity Forms

Gravity Forms è il plugin che consente di costruire dei moduli per richieste di soggiorno, prenotazioni, preventivi e quant’altro, tramite una semplice interfaccia drag & drop.

Sicurezza

Nell’ultima versione sono stati fatti grossi passi avanti in termini di sicurezza. E’ stato infatti introdotto un nuovo script per validare i dati inviati dall’utente che compila il modulo, in modo da bloccare eventuali contenuti malevoli.

Gli sviluppatori si sono concentrati parecchio soprattutto sui temuti attacchi Cross-Site, che iniettano codice malevolo attraverso JavaScript.

Logica Condizionale

E’ migliorata la gestione della logica condizionale tramite la correzione di alcuni piccoli bug, molto fastidiosi in alcune circostanze specifiche (per esempio un campo obbligatorio nascosto dalla logica condizionale non veniva disabilitato, rendendo difficile l’invio del modulo).

Altri miglioramenti

E’ stata migliorata la ricerca nel backend, specialmente quando si usano i caratteri non ASCII ed è stato eliminato un bug che impediva la visualizzazione del messaggio di successo di invio del form sui moduli multipagina.

Google Analytics

Negli ultimi mesi Google ha cambiato, migliorandolo, il codice che permette di registrare le statistiche del sito, e il nostro plugin è stato adeguato di conseguenza, per mantenere piena compatibilità e implementarne le nuove funzionalità.

Inoltre sono stati introdotti i seguenti miglioramenti.

Prestazioni

E’ stato cambiato il codice che recupera l’ID di monitoraggio, migliorando quindi le prestazioni generali del sito web (più velocità insomma).

Inoltre, sono stati introdotti dei cambiamenti per migliorare la compatibilità con il browser Internet Explorer 11.

Altri miglioramenti

E’ stato introdotto un codice che dietro le quinte corregge eventuali errori nell’impostazione del fuso orario del sito, in modo da allinearlo con quello reale ed evitare discrepanze nei dati registrati da Analytics.

E’ stato rimosso il servizio di accorciamento dell’URL, visto che Google ritirerà questa funzionalità a breve.

E’ stata migliorata l’opzione per anonimizzare gli IP degli utenti, in modo da essere ancora più aderente alle nuove normative Europee in materia di privacy.

WooCommerce

WooCommerce è il plugin che permette di trasformare il tuo sito in un vero e proprio negozio online.

I nuovi rilasci principalmente hanno sistemato una serie di magagne uscite dopo il grosso aggiornamento di maggio.

Usabilità

Quando un utente inserisce un coupon di sconto, ora il form del coupon non scompare più, permettendogli così di inserire un altro coupon senza dover aggiornare la pagina.

E’ stato disabilitato l’autocompletamento dei form dove è presente un datepicker (come per esempio nella sezione “rapporti”) in modo che il datepicker non venga nascosto.

E’ stato rimosso il testo opzionale nella seconda linea dell’indirizzo sulla pagina di checkout.

Correzione di errori

E’ stato sistemato un errore che non salvava correttamente i dati nella modifica rapida di un prodotto se veniva inserito un apostrofo.

E’ stato sistemato un errore che non visualizzava correttamente lo stock di una variazione se l’opzione “gestire stock” era impostato solo nel prodotto padre e non nella variazione.

Sicurezza

E’ stato migliorata la validazione dei dati nei form di checkout, in modo da meglio prevenire il blocco di eventuali dati malevoli.

Events Manager


Il plugin che permette di gestire gli eventi sul proprio sito, ha visto migliorare la gestione delle mappe.

La nuova politica di Google è quella di gradualmente ridurre gli accessi gratuiti a Google Maps. Il plugin inserisce quindi alcune opzioni in modo da pre-salvare i dati necessari alla geolocalizzazione, riducendo quindi gli accessi al servizio di Google.

Sono stati inoltre introdotti dei limiti automatici per i feed iCal e RSS in modo da evitare problemi sui siti con molti eventi.

Correzioni

E’ stata migliorata la gestione del fuso orario, che alcune volte mostrava una data sbagliata.

Sono stati introdotti alcuni miglioramenti di compatibilità per il browser Internet Explorer 11.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *