Traduci i tuoi contenuti in tutte le lingue del mondo con IcanLocalize

ICanLocalize  è un servizio online che raccoglie centinaia di traduttori professionali e certificati che lavorano ed operano in tutto il mondo.

ICanLocalize è integrato con WordPress (il sistema di gestione dei contenuti) e per utilizzare questo servizio non occorre uscire dal backend del proprio sito. Con pochi e semplici click si può:

  • contattare un traduttore
  • indicargli le pagine da tradurre
  • pagare con paypal (a lavoro completato)
  • pubblicare la traduzione sul proprio sito con un solo click (con la stessa impaginazione, link e immagini presenti nella pagina in italiano). A lavoro consegnato, la pagina tradotta sarà online sul proprio sito!

I costi

Variano indicativamente tra 0,05 e 0,10 USD a parola (con il cambio attuale circa 0,03 – 0,08 €). E’ possibile assegnare il lavoro ad un traduttore prescelto (previa visualizzazione del preventivo di spesa a parola) oppure lanciare un asta a tutti i traduttori della lingua prescelta e successivamente scegliere la migliore offerta.

Come utilizzare i servizi di ICanLocalize

  1. Entra nel backend del tuo sito e, dalla colonna di sinistra, vai su WPML e seleziona la voce “Gestione traduzioni”.
  2. Qui trovi l’elenco di tutti i contenuti in italiano (pagine, articoli, schede vino, prodotti, …) presenti sul tuo sito.
  3. Sulla destra clicca sul pulsante “Recluta traduttori” per poter entrare in contatto con la rete di ICanLocalize.
  4. Seleziona il “verso” della traduzione, indicando dai due menù a tendina prima l’Italiano e poi l’inglese (o l’altra lingua in cui è impostato il tuo sito multilingua).
  5. Seleziona nel campo sottostante la voce “ICanLocalize” e clicca sul pulsante blu “Aggiungi traduttore”.
  6. Si aprirà una finestra: inserisci tuoi dati nei vari campi
      • Website name: nome del sito
      • Website description: alcune parole per descrivere il sito
      • Primary subject of this website: scegli dal menù a tendina il campo della tua attività
      • Volume and deadline: indica sommariamente il quantitativo da tradurre (n. pag o n. parole)
      • Sample text (optional): si può inserire qui del testo di esempio da tradurre
      • ICanLocalize Account: inserisci il tuo nome, cognome e email, tramite questo passaggio ti registri gratuitamente ad ICanLocalize
  7. Si aprirà una finestra con l’elenco dei traduttori che mette a disposizione ICanLocalize per la lingua selezionata. Da questo elenco puoi vedere il nome del traduttore e un suo profilo (nazionalità, lavori svolti, commenti di altri utenti, …).
  8. Una volta individuato il traduttore con il quale vuoi iniziare a collaborare clicca sul tasto arancione “Invite” che trovi sotto la foto del profilo.
  9. Nel campo “Volume and deadline” indica sommariamente la mole del lavoro (il testo di presentazione potrebbe sostanzialmente essere “Buongiorno siamo XXX. Facciamo parte del progetto LANGHE.NET ed avremmo bisogno di alcune traduzioni per il nostro sito, all’incirca XXX pagine. Rimaniamo in attesa di un suo preventivo a parola tradotta. Saluti.) e clicca su “Invite”.
  10. A questo punto sei in attesa di un preventivo da parte del traduttore contattato. Riceverai una notifica nel backoffice del tuo sito nel box giallo “ICanLocalize Reminders” (che compare all’inizio di ogni pagina del tuo backoffice). Clicca su “View” per visionare la risposta del traduttore.
  11. Una volta letta la proposta del traduttore puoi approvare il suo preventivo cliccando sul pulsante “Accept application” che trovi in alto a destra. Se invece reputi che il preventivo sia troppo alto puoi ripete i passaggi (dal 7 al 12) contattando un altro traduttore.

In un prossimo articolo di tutorial spiegheremo come far partire un’asta a cui possono partecipare tutti i traduttori.

Come inviare un testo in traduzione

Se devi inviare in traduzione molti contenuti vai sulla sezione WPML (sulla colonna sinistra del tuo backend) e cliccare sulla sotto-sezione “Gestione traduzioni”. Qui puoi spuntare dall’elenco gli articoli (pagine o portfolio items) di cui vuoi richiedere una traduzione. Una volta fatta la tua selezioni spostati a fondo pagina, clicca su “traduci con”: ti verrà nell’elenco della tendina il nome del traduttore scelto precedentemente. Clicca infine su “Invia documenti” per spedire le traduzioni.
Una notifica via email ti informerà su quando la traduzione è stata completata e caricata sul sito.

Una via alternativa, nel caso tu debba inviare un singolo contenuto in traduzione, è quella di utilizzare il box “Lingua” che trovi in alto a destra nell’editor del singolo articolo. Come indicato dalla figura, basta spuntare “Traduci in inglese” (o nella lingua alternativa impostata sul vostro sito) e cliccare su “Invia per la traduzione”. In ogni singola pagina compare il costo effettivo, calcolato in base al preventivo fatto dal traduttore. In caso voi non abbiate ancora accettato alcun preventivo, viene comunque indicato un costo stimato per la traduzione.

Come pagare le traduzioni

Una volta inviati i documenti in traduzione una notifica di ICanLocalize ti ricorderà di mettere sul tuo fondo cassa ICanLocalize i soldi necessari per la traduzione. Ricordiamo che le notifiche sono sempre visibili in qualsiasi pagina del backend, in una striscia gialla in alto nella pagina.

Cliccando sulla notifica, potrete prendere visione dell’ammontare di spesa per la traduzione. Seguendo pochi e semplici passi potrete ricaricare il vostro fondo tramite Paypal.

Se ci sono problemi o volete avere ulteriori informazioni lasciate un commento qui sotto!

1 commento
  1. Angelo Cassinelli
    Angelo Cassinelli dice:

    Ho avuto modo di utilizzare e sperimentare in modo sistematico il servizio di traduzione di IcanLocalize (sia contenuti del sito sia documenti tramite asta: Dichiarazione sulla Privacy e Condizioni Generali di vendita) ed ho potuto costatarne:
    1) l’efficienza: servizio di traduzione molto rapido (consegna delle traduzioni in pochissimi giorni), preciso ed econimicamente molto conveniente: risparmio medio del 40%-45% rispetto a preventivi richiesti a traduttori in zona;
    2) l’efficacia: i contenuti del sito tradotti sono restituiti pubblicati. Non occorre cioè svolgere alcun tipo d’intervento, nè trasferire e/o ricevere documenti in word o altro tipo, con tutti i rischi connessi alla manipolazione di contenuti in una lingua non nota. Tutta la messaggistica da e per il traduttore/i è gestita tramite backend del sito.
    Un servizio veramente da usare, se non altro per la convenienza (costi praticamente dimezzati) e per la comodità!
    Angelo Cassinelli

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *