Vendita diretta

Una ricetta  per uscire dall’attuale situazione di stallo del mercato e per cogliere le opportunità offerte dall’enoturismo, sembra essere quella della Vendita Diretta. 

Suggerimenti

Chi vuole cimentarsi in un’attività di vendita diretta non può prescindere da quattro fattori principali:

1. Comunicazione

Come in ogni processo di marketing, la comunicazione è il primo fondamentale passo verso la vendita.

E’ essenziale che i potenziali clienti possano conoscere:

  1. Chi Siete
  2. Cosa Fate
  3. Perché lo Fate
  4. Come lo Fate
  5. Come si usa il vostro prodotto

La comunicazione parte dalla creazione di contenuti per il sito, che poi vengono diffusi grazie ai Social Network, i blog, i motori di ricerca, ed eventualmente, se il budget lo consente, canali più tradizionali.

2. Negozio

E’ essenziale essere attrezzati per vendere, sia Online che Offline.

Il negozio online, e la possibilità di vendere in cantina sono quindi determinanti per la vendita diretta.

In questo ambito, rimanere in contatto con chi ha già effettuato un acquisto da voi, è molto importante: via mail o via telefono, ricontattare un cliente per proporgli un secondo acquisto (o magari un’offerta speciale) si conclude positivamente il 60% delle volte.

3. Visite in Cantina

Promuovere attivamente le visite in cantina, anche attraverso l’organizzazione di eventi di degustazione, workshop ecc, non solo offre l’occasione di instaurare un rapporto personale con i vostri clienti, ma permette loro, attraverso un’esperienza diretta, di assistere alla nascita di un prodotto che amano.

Attraverso questo contatto diretto, è possibile per esempio giustificare in modo estremamente convincente le differenze tra il prezzo di un prodotto artigianale (il vostro) e il prezzo di un prodotto industriale.

4. Wine Club

Alle visite in cantina e alla vendita online è collegata l’idea di offrire la possibilità ai propri visitatori -appunto sia reali che virtuali – di aderire ad un Wine Club.

Come funziona il Wine Club?

Ad un prezzo X all’anno si offrono TOT bottiglie di vino consegnate nell’arco di Y mesi.

Per esempio: a 210 euro si offrono 3 spedizioni all’anno di un pacchetto che include 2 bottiglie di dolcetto e una di barolo, per un totale di 9 bottiglie all’anno.

Ovviamente è possibile pensare a diversi livelli di prezzo per soddisfare ogni esigenza, per esempio un livello “Grandi Vini” e uno “Vino Quotidiano”, magari collegati con un coupon di sconto da utilizzare per acquisti estemporanei: le possibilità sono infinite.

Saperne di più

Contattaci con il modulo Lascia un Commento, sarai ricontattato nel più breve tempo possibile!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.